Navigazione veloce

Dove Siamo

 Cartina Valle Roveto   LA VALLE ROVETO 

Il territorio dei Comuni di Balsorano e San Vincenzo Valle Roveto è ubicato nella parte meridionale della Valle Roveto, all’estremità sud-ovest della provincia di L’Aquila e al confine con il Lazio.

E’ attraversato dal fiume Liri che lo divide in due versanti: quello orientale interessato alla zona pre-parco d’Abruzzo, quello occidentale interessato alla zona dei monti Ernici-Simbruini.

Esso è ricco di bellezze naturali poco valorizzati a livello turistico.

Elemento caratterizzante del territorio è la frammentarietà dell’insediamento umano, essendo presenti 22 agglomerati urbani nel comune di Balsorano e 9 in quello di S.Vincenzo Valle Roveto.

Il principale collegamento stradale è rappresentato dalla strada statale 77, che collega l’area con i centri di Avezzano e Sora.

  1. ECONOMIA

Il territorio presenta attività industriali con piccole aziende.

Il settore manifatturiero e dell’edilizia, invece, è presente come lavoro dipendente, ma non mancano ditte edili di una certa importanza che operano, molte sulla regione, qualcuna in tutta Italia. Diffuso è il fenomeno del pendolarismo.

Solo una minima parte della popolazione pratica l’agricoltura, non finalizzata alla produzione di mercato ma al soddisfacimento delle esigenze familiari. L’allevamento, non particolarmente sviluppato, presenta due aspetti:

    • di tipo familiare , diffuso un po’ ovunque nel territorio;
    • di tipo commerciale sotto forma di pastorizia e/o allevamento diffuso prevalentemente nelle frazioni di Balsorano.

Il settore terziario (pubblica amministrazione, commercio) assorbe nei due Comuni, in modo      particolare S. Vincenzo, un buon terzo della popolazione.

Il  nucleo familiare è generalmente composto da padre, madre, due o tre figli e talvolta i                                                                                                                                                  nonni.  In diverse famiglie la figura paterna è poco presente a causa del fenomeno del pendolarismo lavorativo (giornaliero o stagionale).

2.       IL CONTESTO CULTURALE

I centri di L’Aquila e Cassino, unitamente alle succursali di Avezzano e Sora offrono un servizio di istruzione universitaria importante. Altri centri di formazione sono rappresentati tradizionalmente dai poli romani di La Sapienza, Tor Vergata e Roma Tre. La popolazione universitaria è consistente.

Il conseguimento della laurea comporta spesso trasferimenti verso le città dell’Italia centro-settentrionale.

Relativamente all’Istruzione Superiore, al conseguimento della licenza di Scuola Secondaria di Primo Grado, la nostra popolazione scolastica è per lo più proiettata verso gli istituti di Sora, essendo raggiungibile in tempi più brevi rispetto ad Avezzano.

3.       SERVIZI E ORGANIZZAZIONE DELLA VITA SOCIALE

Sono presenti il servizio di guardia medica e gli ambulatori dei medici di base nei centri di Balsorano, San Vincenzo e Roccavivi

Negli ultimi anni l’assistenza sanitaria di base è affiancata dal servizio di volontariato (Misericordia e Avis).

Altre associazioni a carattere volontaristico si occupano degli anziani, del tempo libero dei bambini e dei diversabili (ANFASS, Ludoteca, Pro loco…)

Nel territorio  operano alcune associazioni sportive attinenti al calcio.

Grazie all’iniziativa  dell’istituzione scolastica è iniziata  l’attività di Basket e Pallavolo gestita da società sportive.

Esplora la categoria: